Le Origini:
il vino d'eccellenza

Unico e straordinariamente superiore

Edizione 5 Autoctoni

Il progetto EDIZIONE CINQUE AUTOCTONI nasce nel lontano 1996, quando la Farnese Vini cominciava a scrivere le prime pagine della propria storia.

L’idea del vino venne partorita durante un curioso incontro tra esperti del settore: Valentino Sciotti, oggi managing director della “Farnese Group”, Filippo Baccalaro, chief winemaker dello stesso gruppo e terza generazione di enologi piemontesi, Hugh Johnson, il più famoso giornalista del vino nel mondo, e Jean Marc Sauboua della terza generazione di enologi bordolesi. In quel particolare incontro, 18 anni fa, Hugh Johnson lanciò una sfida ai due giovani enologi: creare un grande vino che portasse il carattere del “Sud Italia”, forgiato con i migliori vitigni di quel territorio; un vino col nome modesto di “vino da tavola”, ma con l’anima di “un grande vino”, uno di quelli che si distinguono per la capacità di essere unici e straordinariamente superiori a ciò che il mercato offre.

L'identificazione di un mito

Dopo quattro anni di meticoloso lavoro e di vendemmie sperimentali, furono identificati 5 vitigni in totale, due abruzzesi – il Montepulciano e il Sangiovese – e tre pugliesi – il Primitivo, il Negroamaro e la Malvasia Nera. Nasce la prima annata di EDIZIONE CINQUE AUTOCTONI, il vino tanto inseguito. Come location per la prima degustazione ufficiale fu scelta Londra, dove Hugh Johnson attendeva col suo curioso giudizio. Al primo assaggio fecero seguito queste sue parole: “In questo vino c’è tutto! Il calore, i profumi, i sapori del sud Italia… millenni di tradizione vitivinicola.

È esattamente quello che sognavamo!”

il vino per eccellenza

Da allora 14 anni sono passati e l’EDIZIONE CINQUE AUTOCTONI ha ottenuto grandi successi e destato notevole interesse in tutto il mondo, facendo incetta di premi e riconoscimenti: più di 30 medaglie d'oro, tantissimi trofei, svariate volte il titolo di “Miglior Vino Rosso d'Italia”.

Farnese Vini Srl – P.I. 01663210696 – All rights reserved