Colle dei Venti

DOC

Montepulciano d’Abruzzo 100%

“Frutta rossa in evidenza. Note fresche e balsamiche. Buon corpo, tannini vivi, finale fresco.”

Vitigno: Montepulciano d’Abruzzo.

Area di produzione: comune di Ortona.

Vinificazione: la naturale bassa resa per ettaro dei vecchi vigneti e la raccolta manuale ritardata fino all’ultima settimana di Ottobre permettono di ottenere uve con un alto contenuto zuccherino e grande struttura fenolica. I vini, terminata la fermentazione, risultano molto strutturati e ricchi e sorprendono per la morbidezza dei tannini. Dopo un breve invecchiamento in barriques che addolcisce i tannini,
senza alterarne le intense note fruttate, è pronto per essere bevuto giovane, tuttavia sopporta molto bene un ulteriore periodo di invecchiamento in bottiglia.

Idea del vino: vino per consumatori giovani, abbastanza esperti ed alla ricerca di prodotti di grande rapporto prezzo/qualità.

Caratteristiche sensoriali: di colore limpido, compatto, molto consistente, rosso rubino con riflessi purpurei. All’esame olfattivo si rileva di ottima intensità e di buona complessità, si riconoscono sentori di frutta rossa matura, di amaretto, marzapane e spezie dolci. Alla gustativa è secco e caldo, morbido con tannini fini che al tattile risultano vellutati. E’ un vino di ottima sapidità e di buon equilibrio.

Abbinamenti gastronomici: vino facile da bere, bene con primi piatti robusti e
arrosti importanti. Ottimo con formaggi stagionati.

Temperatura di servizio: 18-20° C. Si consiglia di ossigenare prima di servire.

Scheda Tecnica
Montepulciano D’Abruzzo DOC