trebbiano d'abruzzo

Denominazione di origine controllata

Trebbiano D’Abruzzo

“vino per consumatori giovani, abbastanza esperti ed alla ricerca di prodotti dal grande rapporto prezzo/qualità. Ottimo con portate di pesce, primi piatti delicati e piatti tipici della cucina giapponese.”

Area di Produzione

comune di Ortona.

Vinificazione

pigiadiraspatura soffice, pressatura, defecazione statica, fermentazione del mosto pulito per 20 giorni a temperatura di 12°C.

Idea del Vino

vino per consumatori giovani, abbastanza esperti ed alla ricerca di prodotti dal grande rapporto prezzo/qualità. Ottimo con portate di pesce, primi piatti delicati e piatti tipici della cucina giapponese. 

Caratteristiche Sensoriali

di colore giallo paglierino vivace. Abbastanza intenso e persi-stente, fruttato con sentori di frutta gialla (nespola e pesca), floreale con sentore di fiore bianco (zagara). Vino di corpo, abbastanza equilibrato, intenso e persiste.

Temperatura di Servizio

12-14°C.

Scheda Tecnica