Montepulciano
Alta Quota

Montepulciano d’Abruzzo DOCG

“Vino per consumatori giovani, esigenti che cercano prodotti
di alto livello qualitativo a prezzi molto convenienti.”

Vitigno: Montepulciano d’Abruzzo DOCG.

Area di Produzione: Colonnella, Ancarano, Roseto degli Abruzzi.

Vinificazione: Le uve raccolte a mano dai vigneti collocati nelle aree
ad altitudine più elevata vengono messe in piccole cassette e vengono
trasportate in cantina. Qui si esegue la selezione manuale dei grappoli
e la diraspatura. Gli acini, una volta selezionati, non sono pigiati, ma
sono trasferiti per gravità in tini d’acciaio dove inizia la fermentazione,
che si sviluppa alla temperatura di 24°C per 11-14 giorni. In seguito la
fermentazione malolattica avviene direttamente in barriques di pregiati
legni americani con tostatura leggera.

Idea del Vino: Vino per consumatori giovani, esigenti che cercano prodotti
di alto livello qualitativo a prezzi molto convenienti.

Caratteristiche Sensoriali: Colore rosso intenso con riflessi violacei.
Complesso con sentori che vanno dalla frutta rossa al balsamico, dal
cioccolato allo speziato. Vino di notevole struttura, molto corposo e
ricco di tannini, ma ben equilibrato grazie al lungo affinamento in legno.
Il vino immesso sul mercato è pronto da bere, ma la notevole
struttura permette che il vino sia integro anche dopo diversi anni.

Abbinamenti gastronomici: Vino da secondi piatti in generale, ottimo
con formaggi molto stagionati e carne alla brace.

Temperatura di servizio: 16-18°C circa.

Scheda Tecnica
Gran Sasso - Montepulciano Alta Quota