Campo Marina

Malvasia Nera Salento IGP

Malvasia Nera

“Vino di corpo assai robusto, dall’attacco piacevolmente morbido, si rivela infine complesso e colpisce per la sua notevole freschezza.”

Vitigni: Malvasia Nera.

Sistema di allevamento: prevalentemente guyot.

Età delle vigne: tra i 20 e i 40 anni.

Area di produzione: suoli rossi molto ricchi di ossidi di ferro giacenti su roccia calcarea, localizzati nella penisola salentina (province di Brindisi e Lecce).

Vinificazione: diraspa-pigiatura delle uve; macerazione a temperatura controllata per 8-10 giorni con periodici rimontaggi a pioggia. Svinatura e fermentazione malo-lattica in acciaio inox. Affinamento in barriques di rovere americano e francese di secondo passaggio per i successivi 6-8 mesi.

Caratteristiche sensoriali: colore rosso rubino molto fitto; profumo intenso e suadente, con richiami di ciliegie, arricchito di note piacevoli di chiodi di garofano. Vino di corpo assai robusto, dall’attacco piacevolmente morbido, si rivela infine complesso e colpisce per la sua notevole freschezza.

Abbinamenti gastronomici: carni rosse, arrosti con salse elaborate e formaggi mediamente stagionati.

Temperatura di servizio: 16-18°C.

Scheda Tecnica

Premi e Riconoscimenti

2018

AWC VIENNA 2018

SILVER MEDAL: Campo Marina Malvasia Nera 2017

Campo Marina - Malvasia Nera Salento IGP